SONNAMBULA ESCE DI CASA E CAMMINA SENZA NULLA ADDOSSO PER IL CENTRO

Una ragazza di 25 anni, sofferente di una forma acuta di sonnambolismo, è stata soccorsa nel centro di Padova quando dei passanti l’hanno notata camminare nel sonno con solo un perizoma addosso intorno alle 8 del mattino, dopo che si è alzata ed è uscita di casa senza nemmeno accorgersene.

Una volta in strada si è poi svegliata di colpo, ha realizzato quello che stava succedendo ed ha iniziato a correre molto imbarazzata agli occhi dei presenti verso casa del fidanzato, il posto meno distante dal centro, salvo poi essere soccorsa da una pattuglia della polizia locale, che una volta vista la ragazza, l’hanno caricata sulla volante e accompagnata al comando.

Lascia un commento