TROVA LA MOGLIE AMMANETTATA A LETTO DALL’AMANTE CHE HA PERSO LE CHIAVI PER LIBERARLA

Alcune storie spesso sono talmente bizzarre da non sembrare nemmeno reali.

Una coppia di amanti del trevigiano, scelgono come gioco erotico, di usare le manette. Lei, nella sua casa, si fa ammanettare alla spalliera del letto, e vive dei momenti di intenso piacere con il suo partner. Ma una volta finito il tutto e arrivato il momento di liberarsi e rivestirsi, l’uomo, che aveva premurosamente comprato le manette, si è accorto di aver perso le chiavi delle stesse.

Con la donna nuda a letto e impossibilitata a qualsiasi movimento, e dopo diversi tentativi con vari oggetti per allentare la presa, l’uomo, ormai in preda all’ansia, è uscito dall’appartamento in cerca di una ferramenta per acquistare una tenaglia.

Come se la storia non fosse già così tragi-comica, a fare rientro per primo a casa non è stato il maldestro amante, bensì il marito della donna, uscito in anticipo da lavoro perché dubbioso della consorte.

Dopo avere beccato la moglie nuda legata al letto, il compagno della donna si è pure trovato di fronte il rivale in amore, tornato con un tronchetto, purtroppo per lui troppo tardi.

Vi lasciamo immaginare il degenero successivo

Lascia un commento